3 sept. 2011

Normalizzati. Scopro che Yoani Sánchez ha scritto un manuale di Wordpress, in vendita nelle migliori librerie del Regno. Caspita. Quelli da cinquant'anni zittiscono, minacciano, imprigionano, torturano, fucilano e lei scrive un manuale di Wordpress. Ci ho messo un po' per mettere d'accordo intuizione e ragione ma il mio giudizio sull'eroina cibernetica è ormai formato. Yoani Sánchez appartiene a quella categoria di dissidenti organici ai regimi, ovvero quel genere di oppositori di cui le dittature hanno bisogno per legittimarsi e consolidarsi. Si tratta dei peggiori servi sciocchi dei tiranni, soprattutto perché la maggior parte delle volte non sono consapevoli del ruolo a loro assegnato e, mentre gli attivisti realmente significativi si trovano in galera o in esilio, continuano a lubrificare la macchina della repressione attraverso la comoda menzogna della riforma del sistema dall'interno. Non è una figura nuova nella storia delle dittature. Una volta una gentile studente di letteratura tedesca mi spiegò con convinzione teutonica che Christa Wolf era in realtà una oppositrice del governo della DDR. Ho paura che presto dovremo includere nella categoria anche la Aung San Suu Kyi post-liberazione, e sarebbe un vero peccato. Ma devo imparare a fidarmi di più delle mie intuizioni.

No hay comentarios:

Publicar un comentario