17 oct. 2012

Altro che Obama-Romney. Dopo lunghissimi giorni di silenzio, sintomo di una profonda riflessione in fieri, finalmente Pippo Civati spiega sul Post perché non si candida alle primarie del centrosinistra. In effetti qui se lo stavano chiedendo praticamente tutti: ma perché Matteo sì e Pippo no? Pippo, dì qualcosa di sinistra. Pippo, non lasciarci in sospeso. Meno male che Il Post c'è.
P.S. Sul piano inclinato che conduce direttamente da Sofri a Rocca, come non segnalare il doppio endorsement del direttore di sinistra di IL, Obama e Renzi pari sono. Io me l'immagino un mondo con Obama alla Casa Bianca, Renzi a Palazzo Chigi, Luca e Christian giullari di corte a smanettare sull'Ipad e Costa che scondinzola dietro. Un mondo pieno di interviste tremendamente cool, di pacche sulle spalle, di strizzatine d'occhio, di gente che si chiama per nome, di serate al Dry Martini. Quanto pagherei per farne parte.

No hay comentarios:

Publicar un comentario