1 feb. 2012

La prossima volta coi sottotitoli. Qui è quando Umberto Eco scambia lo show di Letterman per un programma di approfondimento politico-culturale e poi dice una cosa veramente originale, cioè che gli americani sono tutti ignoranti e non sanno nemmeno dov'è Roma. Carta canta: l'intellettuale è lui.

No hay comentarios:

Publicar un comentario