1 feb. 2014

La vista corta. Io che - ventenne - mangiavo pane e Indipendente, mi ritrovo completamente in questo onesto mea culpa di Vittorio Feltri sul linciaggio nei confronti di Craxi all'epoca di Tangentopoli. Non perché ci si sbagliasse su di lui, sulle sue responsabilità, sulla natura corrotta del sistema. Ma perché ci si fidò senza pensare di chi affermava di avere come unico obiettivo il ristabilimento della legalità e non quello che si sarebbe presto rivelato un progetto politico selettivo e fondamentalmente antidemocratico.

No hay comentarios:

Publicar un comentario