20 jun. 2011

Francesco Costa prima, Francesco Costa dopo. Finalmente sappiamo chi ringraziare.
P.S. Ma per Rocca sarà liberale pure Concita?
P.P.S. A proposito di liberali doc, da non perdere l'intervista da veri compagni di Sofri (quello che si è fatto da solo) a D'Alema (quello che si è sfatto da solo): l'idea di darsi del tu fa molto chic proletariat e pervade dall'inizio alla fine l'amena conversazione, dalla quale emerge tra l'altro la curiosa storia dell'ex premier (post)-comunista in veste di dissidente a Praga contro i carri armati dell'Armata Rossa. Commovente. E molto credibile, soprattutto. Secondo me a Praga c'era anche Sofri. E anche Concita.

No hay comentarios:

Publicar un comentario