21 jun. 2010

Dietro a un pallone/9. Comincio a raccogliere i giudizi dei massimi esperti sull'Italia mondiale, nel caso si arrivi in semifinale e finiscano per pura casualità nel dimenticatoio. Poi magari usciamo con la Slovacchia e saranno tutti contenti che abbia perso Berlusconi e con lui l'Italia mediocre e via con le analisi sofisticate. Intanto però beccatevi queste perle di Massimo Gramellini e dei cuor di leone del Post che nemmeno sul calcio riescono ad avere un'opinione originale e devono prendere a prestito quella degli altri.

"L'intelligenza non avrà mai peso, mai
nel giudizio di questa pubblica opinione"

No hay comentarios:

Publicar un comentario