7 ene. 2010

Lettera a un bambino mai nato: la giustizia cinese.


Ora, il più sporco dei processi politici è finito. Quello che verrà dalla sentenza emessa è facilmente deducibile: è iniziata una nuova fase di sofferenze ancora più grandi per Liu Xiaobo. Sua moglie sarà costretta a passare anni ad andare davanti e dietro da una prigione. Noi, che siamo coinvolti nello stesso caso, non possiamo andare in galera con lui: ma finché lui rimarrà dentro, nessuno di noi avrà un solo giorno di pace.
(Il processo a Liu Xiaobo, ovvero la morte della giustizia)
(Liu Xiaobo)

No hay comentarios:

Publicar un comentario